:: itchefs-GVCI :: Olio Extravergine di Oliva ::

Extra Virgin Olive Oil
CNO

Il Programma in Giro pero il Mondo

2013: L'importanza dell'olio extravergine d'oliva nell'alta cucina Italiana (Mosca)


Maria Osokina, Pietro Rongoni, Guest Master Chef Marco Sacco, Rosario Scarpato, Irina Dashkova (Aromi Italiani Restaurant) and Francesca Vaninni (CNO´s Marketing Manager)

Acquerello risotto with beetroot, steamed mussels and extra virgin olive oil

Photo gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

Dicembre 2012: La presentazione a Arnherm, Olanda

Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

Hong Kong 2012: Terre del Sole nel Italian Cuisine and Wine World Summit

Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

Italian Cuisine and Wines World Summit

 

Parma 2012: Presentazione Terre del Sole nel primo Foro Mondiale della Cucina Italiana

Dal 14 giugno - 16, 2012 un grande evento si è svolto a Parma, Italia: il Foro Mondiale della Cucina Italiana, un'iniziativa ospitata da Academia Barilla e progettata per riunire tutti i grandi cuochi di Cucina Italiana, ristoratori ed altri professionisti della gastronomia che lavorano fuori d'Italia.

Gli oli extra vergine prodotti con il marchio Terre del Sole sono sono stati presentati da Francesca Vannini, Marketing Manager.

 

2012: La presentazione in Russia (Mosca)

Giovedi 15 marzo alle 19, Pietro Rongoni, Chef Patron di Aromi, e Francesco Spampinato, Chef opite del Ristorante Sky Lounge di Ekaterinburg, hanno servito un loro menu basato sulla gamma degli oli extra vergine di Terre del Sole, parte del programma di Tracciabilità e Alta qualità del CNO. La degustazione degli oli è stata guidata da Paola Fioravanti, una dei più conosciuti assaggiatori professionali italiani di extra vergine, che è anche the Presidente dell’ UMAO, Unione Mediterranea degli Assaggiatori. Gli ospiti della cena sono stati accolti da Gennaro Sicolo, Presidente del CNO, Erino Cipriani, Direttore Generale e Francesca Vannini, Marketing Manager di Terre del Sole. Gli oli extra vergine prodotti con il marchio Terre del Sole sono uno dei risultati più di successo del Programma CNO.

Al termine della serata, gli Chef Pietro Rongoni e Francesco Spampinato hanno ricevuto il Certificato CNO di Ambasciatori dell’Olio Extravergine di oliva.

See the menu.

Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2012: La presentazione a Leidschendam (Olanda)

Giovedi 23 marzo al Ristorante Raimondi´s Villa Rozenrust a Leidschendam il Guest Master Chef Gaetano Simonato (Tano passami l´olio, Milano) ha servito una squisita cena incentrata sugli oli extravergine di oliva di qualità Terre del Sole che sono parte del programma del CNO. L’assaggio degli oli è stato guidato da Fabio Cappellano, del network itchefs-GVCI e presidente di Qualitalia, una catena di ristoranti e punti vendita alimentari in Olanda. Gli ospiti, giornalisti specializzati, operatori della distribuzione alimentare e ristoratori, hanno ricevuto il benvenuto di Erino Cipriani, Direttore Generale del CNO e Francesca Vannini, Marketing Manager di Terre del Sole. Gli oli extra vergine prodotti con il marchio Terre del Sole sono uno dei risultati più di successo del Programma CNO.

See the menu.

Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2012: La presentazione a Mosca durante l’International Day of Italian Cuisines

Il 18 gennaio 2012, a Mosca, nel ristorante Aromi, nel contesto dell’ International Day of Italian Cuisines, è avvenuta la speciale presentazione del Programma di Tracciabilità dell’olio extravergine italiano del Consorzio Nazionale degli Olivicoltori´s. La presentazione è stata seguita da una cena basata suli oli extravergine d’oliva del marchio Terre del Sole.

Gaetano Potenzone, Vice Presidente del CNO ha introdotto la serata e Francesca Vaninni (Coordinatrice della Comunicazione del CNO) ha illustrato agli ospiti come funziona il progetto di Tracciabilità e Alta Qualità dell’Olio extravergine di Oliva portato avanti dal CNO.

La cena è stata preparata dallo Chef Ospite Gaetano Simonato del ristorante Tano, passami l´olio di Milano introdotto dallo Chef Pietro Rongoni al suo ristorante Aromi Italiani.

See the menu


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  
 

2011: Italian Cuisine and Wines World Summit: Il lancio dell’alleanza tra coltivatori italiani di olive e cuochi italiani all’estero per la promozione dell’olio extravergine di qualità

Il Consorzio Nazionale degli Olivicoltori ha presentato i suoi olio extravergine di oliva di qualità in varie occasioni durante il Summit. Certamente l’evento più significativo è stata la presentazione del Programma di Tracciabilità e Alta Qualità dell’olio extravergine di oliva che è avvenuto al Ristorante Joia, ed è stato seguito da un pranzo preparato da Tano Simonato del Ristorante Tano passami l’olio, Milano. I dirigenti del CNO presenti, tra cui il vice presidente nazionale Sandro Piccini e l’esperto Assaggiatore Giampiero Cresti, oltre Francesca Vannini, responsabile della Comunicazione del Consorsio, hanno consegnato a rinomati chef di cucina italiana di Hong Kong il certificato CNO di Ambasciatori dell’Olio Extra Vergine di Oliva italiano.

See the menu


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  
 

2011: Il programma del CNO presentato a New York


International Day of Italian Cuisines

Presentazione d’eccezione del programma di Tracciabilità e Alta Qualità dell’olio extravergine italiano del CNO  a New York. L’evento si è tenuto il 13 gennaio 2011 all’Italian Culinary Academy (International Culinary Center) di Manhattan – New York nel contesto del lancio mondiale dell’ IDIC 2011 - International Day of Italian Cuisines (link). Gli oli extra vergine tracciati di Terre del Sole sono stati tra i protagonisti del lancio IDIC, insieme a prestigiosi marchi di produttori agro-alimentari e vinicoli italiani. La presentazione del programma del CNO ha avuto una sua collocazione precisa e speciale nell’agenda dell’evento, precedendo un pranzo tematico preparato dallo Chef Ospite Paolo Monti, del Ristorante Gaia di Hong Kong, volato apposta a New York per questa occasione.  Alla presentazione e al pranzo hanno preso parte giornalisti, esperti del settore enogastronomico e del mondo dell’ospitalità, importatori e distributori, tra i quali Lou Di Palo and Louis Coluccio, scrittori come Julia Della Croce, Francine Segan e Francesca D´Orazio Buonerba e cuochi e ristoratori del network itchefs-GVCI come Odette Fada (Da Giovanni Rana restaurants) , Paola Bottero (Paola’s) , Ivan Beacco (Testaccio), Vincenzo Pezzilli, Pasqualino Barbasso, Marcello Russodivito e Andrea Della Gatta.

La presentazione del programma è stata introdotta da Rosario Scarpato, Managing Editor di itchefs-gvci.com e Direttore dell' International Day of Italian Cuisines. Quindi Claudio Di Rollo, Presidente del CNO, ha preso la parola per ringraziare gli intervenuti e in particolare Dorothy Cann Hamilton (Direttrice dell’International Culinary Center) che ha ospitato l’avvenimento. Di Rollo ha illustrato gli obiettivi del CNO e in particolare il suo impegno per la promozione e diffisione dell’autentico olio extra vergine italiano di qualità. Francesca Vaninni, responsabile della Comunicazione de del Marketing del CNO, ha illustrato come funziona Progranna di Alta Qualità e Tracciabilità dell’Olio Extra Vergine di Oliva italiano, accompagnata  dal Vie Presidente del CNO Gaetano PotenzoneCesare Casella, Dean dell’Italian Culinary Academy, ha concluso l’evento evidenziando l’importanza di educare I consumatori americani all’olio extra vergine italiano di alta qualità, come quelli di Terre del Sole, che sono stati usati dallo chef Paolo Monti per preparare il suo squisito pranzo.

See the Menu.


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2011: Il programma del CNO presentato a Montreal (Canada)


Montreal

Una presentazione del programma di Tracciabilità e Alta Qualità dell’olio extravergine italiano del CNO si è tenuta anche a Montreal, capitale del Quebec (Canada). La presentazione si è svolta il 17 gennaio 2011 al ristorante BU Bar à Vins di Angelo Rindone a conclusione di un seminario organizzato in colaborazione con la Camera di Commercio italiana di Montreal. L’incontro è stato introdotto da Rosario Scarpato, Managing Editor di itchefs-gvci.com e Presidente Onorario del GVCI, Gruppo Virtuale Cuochi Italiani, che ha sottolineato tra l’altro che la presentazione stava avvenendo proprio nel giorno in cui in tutto il mondo si celebrava l’ International Day of Italian Cuisines 2011 dedicato al pesto alla Genovese che ha, come uno dei suoi ingredienti principali, proprio l’olio extravergine di oliva. Il Presidente del CNO, dottor Claudio di Rollo, ha introdotto la serata illustrando gli obiettivi del Consorzio,  l’importanza dell’olio extravergine d’oliva nella preparazione dei piatti della cucina italiana e il suo ruolo fondamentale nella cosidetta Dieta Mediterranea. Francesca Vannini, responsabile della Comunicazione e del Marketing del CNO, e il Dr. Simone Cagnetti, supervisore tecnico del Programma, hanno illustrato agli ospiti – principalmente giornalisti, importatori e distributori alimentari e nutrizionisti – come funziona il sistema di tracciabilità e alta qualità del CNO. Giampiero Cresti, dirigente del CNO in Toscana, ha invece guidato una degustazione dei quattro oli extravergine di oliva tracciati e imbottigliati sotto il marchio Terre del Sole. Gli stessi oli sono stati la base della cena preparata da Andrea Sgro, lo chef del ristorante BU.

See the Menu.


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2010: Il programma del CNO presentato a Hong Kong

Italian Cuisine World Summit

Il lancio ad Hong Kong e in Asia del Programma CNO (Consorzio Nazionale Olivicultori) del programma di tracciabilità e alta qualità dell’Olio Extra Vergine di oliva è avvenuto nella cornice dell'Italian Cuisine World Summit. Il programma è stato presentato al Ristorante Gaia, con un menù firmato da Cesare Casella (Salumeria Rosi New York) e Paolo Monti (Executive Chef di Gaia). A presentare il programma del CNO sono sintervenuti Gaetano Potenzone, vice Presidente di CNO servizi, Erino Cipriani, Direttore del Consorizio, e Francesca Vannini, coordinatrice e eresponsabile marketing.

See the Menu.



Press repercussions

La Cina scopre le “Terre del sole”.
La qualità dell’extravergine italiano


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2010: La presentazione a Mosca (Russia)

Il progetto del CNO per la Tracciabilità e l’Alta qualità dell’Olio Extra Vergine di Oliva è stato presentato a Mosca a giornalisti specializzati e importanti personalità del settore enogastronomico. La presentazione si è tenuta nel ristorante La Serenata ed è stata seguita da una cena preparata da Pietro Rongoni, un veterano del network itchefs-gvci.com. Tra i partecipanti c’era vari giornalisti gastronomcii, tra cui Alexander Lavrin, Nastya Borisenkova, Ilona Fedotova, direttrice della rivista Chefart Magazine, e il fotoreporter Alexander Averin. Sono intervenuti anche prestigiosi chef come Nicola Canuti del Ristorante L’Albero e Alexander Filin, presidente della Federazione Cuochi di Mosca.


Press repercussions

Италия: Продвинутое масло
The magic of olive oil


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2010: La presentazione a Stoccarda (Germania)

Sante De Santis, famoso cuoco della TV tedesca e associate itchefs-gvci, è stato l’anfitrione della presentazione  in Germania del Progetto CNO per la Tracciabilità e l’Alta Qualità dell’Olio Extra Vergine di Oliva. La presentazione del progetto si è tenuta al San Pietro, il ristorante di cui Sante è comproprietario con il suo socio, il sommelier Piero Cuna.  Giornalisti, cuochi, ristoratori e gastronomi sono stati ospiti dell’evento durante il quale Gaetano Potenzone, Vice Presidente del CNO, e l’ingegnere agronomo Simone Cagnetti, uno dei coordinatori tecnici del Progetto, hanno spiegato ai presenti i benefici per il consumatore dell’iniziativa CNO. Una cena basata sull’olio extra vergine di oliva di alta qualità, proveniente dall’Italia e dalla Grecia, è stata preparata da Sante e dal suo staff, subio dopo la presentazione.


Press repercussions

"Die Geschichte des Menschen kann man am Olivenbaum ablesen"
Champagner und Olivenöl


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •  

 

2010: La presentazione a Delft (Olanda)

Dirigenti del CNO, accompagnati da Rosario Scarpato, direttore di itchefs-gvci.com, assistiti da Fabio Cappellano, associato da lunga data al network gvci, hanno lanciato in Olanda il progetto di Tracciabilità e Alta Qualità dell’Olio di Oliva che il Consorzio sta realizzando. Il sistema, che onclude una certificazione volontaria che consente di qualificare come di Alta qualità l’olio di oliva extra vergine tracciato, è stato presentato al ristorante Artusi di Delft, dove una cena speciale è stata preparata dallo Chef Dörr, a giornalisti qualificati come (Janneke Vreugdenhillwww.etenenzo.nl) e Drees Koren, operatori del settore come Aris Spada, Paul and Bianca Van der Steen (http://oremans.versvooru.nl), i cuochi di Coco Pazzo (Houten) and Zott (Nieuwegein), La Vita è Bella (Rotterdam) and dirigenti della Scuola Alberghiera di Den Haag.


Photo gallery

Click image to view the gallery

    Image folder specified does not exist!
  •